• 29-JUN-2017

Il Lamborghini Super Trofeo torna in Middle East anche nel 2018


  • Confermata per il prossimo anno la seconda edizione del monomarca in Medio Oriente
  • Tre doppi appuntamenti tra febbraio e marzo sulle piste di Abu Dhabi e Dubai
  • Confermato il format dei weekend con le due gare di 50 minuti
Sant’Agata Bolognese, 29 giugno 2017. 

Sulla scia del successo della prima edizione, che ha visto quest'anno al via una trentina di piloti in totale e undici team, il Lamborghini Super Trofeo Middle East è stato riconfermato anche per il 2018. 

Identica la "formula" dei tre doppi appuntamenti, tutti negli Emirati Arabi Uniti, con il round inaugurale in programma il 2 e 3 febbraio sui 5.554 metri del circuito Yas Marina, lo stesso che dal 2009 è anche sede del Gran Premio di Formula 1 di Abu Dhabi. Dopo due settimane di pausa ci si sposterà, il 16 e 17 dello stesso mese, sulla pista di Dubai, che il 2 e 3 marzo ospiterà anche la tappa conclusiva del calendario.

Non cambierà inoltre il format dei weekend, che ricalca in tutto e per tutto quello degli altri tre campionati continentali: due turni di prove libere da un'ora ciascuna, due sessioni di qualifica di 20 minuti e le due consuete gare, ognuna della durata di 50 minuti, con la partenza lanciata e il pit-stop obbligatorio. Identica anche la composizione delle classi, con la suddivisione tra PRO, PRO-AM, AM e Lamborghini Cup.

Il quarto dei monomarca riservati alle Lamborghini Huracán Super Trofeo, si ripropone pertanto come un ulteriore campionato di riferimento e terreno di confronto nell'ottica dell'impegno di piloti e squadre in Europa, Asia e Nord America; un'opportunità per ritornare in pista con un paio di mesi d'anticipo sul via delle tre maggiori serie, dopo la breve pausa invernale che farà seguito alla quinta edizione della World Final che si disputerà il prossimo novembre a Imola.

Il Lamborghini Super Trofeo Middle East si svolgerà sempre nel segno di una "sinergia", in chiave propedeutica, con i vari campionati GT in grande espansione sul territorio asiatico. Dalla stessa serie mediorientale, quest'anno sono emersi vari nomi. Tra questi Axcil Jefferies, ventitreenne pilota dello Zimbawe in arrivo dalle monoposto (con esperienze in GP2 e nella Indy Lights) che ha conquistato con i colori della GDL Racing il titolo PRO in coppia con il giovane olandese Rik Breukers, riproponendo poi lo stesso equipaggio nel monomarca europeo con ottimi risultati finora.

A ottenere buoni risultati nel 2017 sono stati anche Paul Scheuschner e Hendrik Still, campioni PRO-AM con la Konrad Motorsport e poi protagonisti al loro debutto nel Lamborghini Super Trofeo Europa con la stessa squadra. Identico percorso quello seguito dalla diciottenne tedesca Carrie Schreiner, che ha fatto il proprio esordio assoluto al volante di un Huracán Super Trofeo proprio nel monomarca mediorientale, mettendosi subito in evidenza.

Lamborghini Super Trofeo Middle East – Calendario 2018

Abu Dhabi (UAE)
2/3 Febbraio
Dubai (UAE)16/17 Febbraio
Dubai (UAE)2/3 Marzo

Lamborghini Super Trofeo – Calendario Europa 2017 

Monza (ITA)
21/23 Aprile
Silverstone (GBR)12/14 Maggio
Paul Ricard (FRA)23/25 Giugno
Spa (BEL)
26/28 Luglio
Nürburgring (DEU)15/17 Settembre
Imola (ITA)16/17 Novembre

World Final

Imola (ITA)18/19 Novembre
Follow us

Segui tutte le attività in pista su www.squadracorse.lamborghini.com

Partecipa alla conversazione con #SuperTrofeo