• 27-JUN-2019

  • Sant’Agata Bolognese

Il Lamborghini Super Trofeo accende la notte di Misano

Sant’Agata Bolognese, 27 giugno 2019 - Il Lamborghini Super Trofeo Europa torna in pista dal 28 al 30 giugno  a Misano Adriatico, unica tappa italiana in calendario, per affrontare il secondo dei sei doppi appuntamenti della stagione 2019.
 
Dopo il round inaugurale di Silverstone, il monomarca riservato alle Lamborghini Huracán Super Trofeo Evo si appresta a sbarcare in Riviera per il secondo anno consecutivo, riproponendo la formula della prima gara, quella del sabato, in notturna. Tra le novità anche il rientro del team Iron Lynx, che porterà a 16 il numero delle squadre al via.
 
Cominciando dalla classe Pro, che vede davanti a tutti l’equipaggio della Bonaldi Motorsport formato da Jack Bartholomew (campione Middle East 2018) e dal 19enne rookie Stuart Middleton, profeti in patria a Silverstone, dove si sono imposti nella gara d’apertura, centrando un terzo posto in gara 2.
 
Separati di appena due lunghezze in classifica ci sono Kikko Galbiati e Vito Postiglione: il binomio del team modenese a Silverstone ha conquistato un doppio podio, ottenendo nell’ordine un terzo ed un secondo posto. Seguono, ad un solo punto, i polacchi Bartosz Paziewski e Karol Basz, sempre con i colori della Imperiale Racing subito a segno in terra d’oltremanica, dove si sono imposti in Gara 2. Un successo che ha coronato al meglio il debutto di Paziewski, 17 anni compiuti a inizio aprile. Occhi puntati anche sull’altro equipaggio della Bonaldi Motorsport, formato dall’esperto Sergei Afanasiev e dall’esordiente olandese Danny Kroes (19 anni), che al loro attivo hanno già un secondo ed un quarto posto di classe.
 
Dopo la doppia affermazione ottenuta in Inghilterra assieme ad Alberto Di Folco, nella Pro-Am è attesa una conferma da Davide Venditti. Il pilota del team Target Racing si presenta da leader davanti al pubblico di casa, con un margine di sei punti nei confronti di Shota Abkhazava e Harald Schlegelmilch (ArtLine Team Georgia). Segue il duo della Micanek Motorsport formato da Tomas Micanek e Kurt Wagner. Ad animare la situazione ci sarà tuttavia il rientro di Loris Spinelli, campione in carica delle due serie Europa e Nord America, il quale si alternerà al volante di una terza vettura del team Imperiale Racing con Paolo Necchi.
 
In classe Am al comando c’è il francese Nicolas Gomar, due volte primo a Silverstone con il team AGS Events. Seguono Raffaele Giannoni (Automobile Tricolore), Mikko Eskelinen e Jake Rattenbury (Leipert Motorsport).
 
Dopo avere dominato il primo round della stagione, i fratelli Benoît e François Semoulin cercheranno di difendere con i colori del team Semspeed il proprio primato nella Lamborghini Cup. Una leadership a cui ambisce anche il pluricampione della categoria Gerhard van Der Horst (Van der Horst Motorsport), che deve recuperare un “gap” di sei lunghezze. In cerca di un riscatto dopo un inizio difficile, c’è poi il francese Josè Collado (AGS Events), lo scorso anno vincitore della Finale Mondiale di Vallelunga.
 
Il programma del fine settimana di Misano entrerà nel vivo venerdì, con i due consueti turni di prove libere da un’ora ciascuno, a partire dalle ore 15.10 e dalle 19. Sabato le qualifiche (due sessioni, ognuna della durata di 20 minuti) inizieranno alle ore 10.50 e alle 11.20, mentre Gara 1 scatterà alle 22.10. La seconda delle due gare di 50 minuti, con la partenza lanciata ed il pit-stop obbligatorio, prenderà il via domenica alle ore 15.40. Le gare possono essere seguite in streaming sulle pagina Facebook e il canale YouTube di Lamborghini Squadra Corse. Ticket a partire da 10 euro acquistabili su misanocircuit.com.